Pubblicato da: Michele Angeloro | martedì, 15 gennaio 08

Amo.

33.jpg
Io non lo so se sia questo 2008. Se sia questo posto o le persone che frequento. Forse e’ solo perche’ l’aveva predetto la zingara prima di partire o semplicemente e’ l’insieme di tutto, ma credo che la persona che tutti conoscevano sotto il nome di Mirko, oramai e’ andata persa da qualche parte nel 2007. Mi rendo sempre piu’ conto che i miei modi di fare, adesso, sono lontani da quelli di un tempo. E non saprei dire se sia meglio o peggio ma mi sento bene accidenti.

Stamattina pensavo che ci sono dei sentimenti che non riesco piu’ a sentire. Lo scorso anno per esempio ho odiato. Tanto. E ora invece non riesco piu’ a capire perche’ ci sia ancora l’odio nel mondo. Insomma e’ stupido e anche molto noioso.

Quindi per ora amo e basta. E intensamente.

Amo i corvi alla mattina. Amo l’odore di legna bruciata fuori casa. Amo Kappabashi la mattina presto presto. Quando i negozi devono ancora aprire e non c’e’ rumore di tazzine per strada. Amo lo Starbucks di Ueno. Amo la Fanta Grape quando ti sale su nel naso. Amo la mia bicicletta sempre arancione. Quando accenno ad un riposino in metro e non c’e’ nessuno che mi ride dietro. Amo il parco di Ueno anche se fa freddissimo. Amo gli onigiri. Amo la metro ogni 3 minuti. Amo l’inesistenza delle scarpe in casa. Amo i corvi il pomeriggio. Amo il silenzio per strada che sei fai BU! si girano tutti ma proprio tutti. Quando i bambini ti guardano strano. Da forestiero. Poi si girano e ti regalano un sorriso fuggente. Amo comunicare con una manciata di parole. Amo le leccornie alla castagna di Akafudado. Quando apro la porta scorrevole di casa e penso “anche oggi e’ andata” dopo aver infilato le pantofole. Amo pensare che nulla di quello che stia facendo adesso sia inutile. Amo le persone che ti sorridono senza un motivo. Essere arrivato alla fine dello scorso anno con i conti in regola. Amo questa vita. Che parte da zero. Meravigliosa. I corvi alla sera.

About these ads

Responses

  1. Bene!
    Il tuo kanji per il 2008 sarà AI!

  2. io penso che è un pò tutte quelle cose insieme
    ma penso anche che tutto è già dentro
    di noi
    quando si arriva alla metamorfosi.

  3. me mi hai lasciata nel 2007..? ^__^

  4. e non perdere mai questa sensazione

  5. -sospiro- Mi sa che mi sottoporrò alla tua stessa cura, magari per il 2009 ce la faccio :)
    Grazie per le tue emozioni…

  6. l’odio che pensavi di provare era sicuramente l’espressione di un esasperato amore che non riuscivi a vedere dentro di te e pensavi di non provare, ma i tuoi abbracci lo evidenziavano tantissimissimo.

  7. quando nel ’99 tua cugina mi disse “sai, si chiama michele anche lui, ma odia essere chiamato così: fai finta di non saperlo”, io obbedii rispettosamente.
    Però sotto sotto ero un po’ triste. Cioè, perchè odiare fino a tal punto la propria identità scegliendosi un nome fittizio? Cioè, il nick lo capivo. Se ti facevi chiamare Momo andava benissimo, ma il nick del nick mi sembrava… nulla di male, ma qualcosa di non risolto. Ora vedo che ti sei riappropriato del nome tuo originale, che sostieni che quel Mirko dal 2008 non esiste più. Non so quanto sia vero o quanto continui ad esistere “in parallelo”, come tutte le varie sfaccettature di noi stessi, ma facciamo allora che quando ci rivediamo me lo presenti, questo nuovo Michele. A me stava simpatico anche quello vecchio, comunque. Era solo un po’ troppo disfattista, in fondo ;)
    Buon viaggio, momo!

  8. anche io in giappone amavo tutte queste cose, anche quelle più fastidiose.. poi sono tornata qui e ho cominciato a odiare tutto di nuovo, spero che non ti succeda lo stesso! ma forse solo allora capirai perchè la mia alternativa è solo il giappone..

  9. io invece vivo in italia,ora all’estero per studio…ma AMO sempre tutte queste piccole cose anche in italia..Io baso la mia vita sull’amare le piccole cose…e’ questo che mi piace di me…
    :) grande mainichi…e’ la filosofia di vita giusta (almeno per me!!!)

    feb

  10. Ami? Bravo! Questo vuol dire che sei finalmente in pace con te stesso e con gli altri.
    Evidentemente il tuo posto è il Giappone.
    Aspettami che a settembre arrivo anche io per studiare che se no qui in Italia prendo a calci in c*** qualcuno XD


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: